Vergine     
 

Oroscopo del mese dal 22 novembre al 21 dicembre



1 decade   24 agosto - 02 settembre
2 decade   03 - 12 settembre
3 decade   13 - 22 settembre


A cura di Sandra Zagatti

PRIMA E DOPO
Il mese presenta un cielo contraddittorio, con qualche incertezza ma anche interessanti risorse. I pianeti veloci, in passaggio dissonante nel quarto campo in Sagittario, segnalano infatti momenti di confusione o tensione, forse soprattutto in casa o in famiglia… ma saranno appunto veloci, così che potrete contare anche sugli stessi pianeti in transito armonico, prima e dopo. Il Sole del mese, in Sagittario, si congiungerà alla Luna Nuova il 22 novembre, mentre Venere è già nel segno e il 10 dicembre tornerà amica con un bel trigono nel quinto campo in Capricorno; Mercurio arriverà dopo, resta in appoggio di sestile sino al 28 novembre, poi viaggerà rapido in Sagittario e farà in tempo a portarsi a sua volta in Capricorno il 17 dicembre. Marte invece sta transitando in Capricorno già da circa un mese e vi regalerà il suo trigono sino al 5 dicembre, dopo di che resterà neutro nel sesto campo. Per quanto riguarda i pianeti lenti, la situazione è invariata con Nettuno opposto alla prima decade, Plutone in trigono alla seconda e Saturno, ancora per questo mese, in sestile alla terza. Insomma, il cielo del mese scorso era forse migliore, comunque meno instabile, tuttavia non si può dire che questo sia particolarmente preoccupante: sicuramente avete superato periodi ben peggiori! Ci saranno però giornate da tenere sotto controllo, almeno sul piano emotivo: ad esempio il 22, 23 e 29 novembre, il 6, 7, 13, 14 e 20 dicembre.

PRONTI A MEGLIO LA SPONTANEITA’
Più che la dissonanza di Venere o del Sole, è quella di Mercurio che potrebbe risultare un po’ insidiosa. Trattandosi del vostro pianeta guida, è sempre importante anche se veloce; inoltre, il Sagittario è il segno del suo esilio e le sue espressioni sono conseguentemente impacciate, distorte, confuse. Insomma, non è che debba per forza accadere qualcosa, tanto meno qualcosa di grave, ma potrebbe venirvi a mancare l’obiettività, la lucidità razionale, il buonsenso pratico, con il conseguente rischio di gaffe o fraintendimenti. Che fare, dunque? Niente, basta tenerne conto; evitando di fidarvi troppo del vostro senso critico o di “affidarvi” – come spesso fate, soprattutto nei momenti di caos o stress – al pensiero logico… perché sarà più che altro un pensiero istintivo, influenzabile dall’umore. E potrà sembrarvi strano, eppure l’insegnamento e le possibilità di arricchimento ci sono anche qui. Proprio sentendovi spiazzati nelle difese più sicure che avete (e che, sia chiaro, mancheranno solo in apparenza), potrete sperimentare modalità di pensiero più intuitive, idee improvvisate ma non per questo assurde, persino azioni immediate, cioè non filtrate o frenate dalla ragione ordinaria ma ugualmente efficaci. Temete di sbagliare? Certo, è possibile, ma non più di sempre. E in fondo non vi sto suggerendo di fare salti nel buio, semplicemente di lasciarvi andare a una spontaneità per certi versi un po’ ingenua ma per questo fresca, vivace, leggera. D’altra parte l’alternativa, quella di insistere a cercare appoggio e protezione nei ragionamenti soppesati, tra dubbi contingenti e valori solidi, vi esporrà al medesimo margine di errore, gravandovi in aggiunta di una inutile, comunque esagerata, fatica.

COSA VI DICE IL CUORE?
Come ho premesso, Mercurio sarà dissonante dal 28 novembre al 17 dicembre… Tuttavia sino al 5 dicembre potrete contare sul trigono di Marte, che dal Capricorno aggiunge una buona dose di concretezza e capacità decisionale. Sul lavoro, potrebbe dunque essere un mese un po’ dispersivo anche se non realmente problematico: possono esserci imprevisti, accordi che saltano, impegni che si sovrappongono, insomma niente di simpatico ma nemmeno grave. Almeno per i nativi della prima decade, è consigliabile evitare decisioni importanti o che vi coinvolgano sul lungo periodo; adesso conviene consolidare la vostra situazione, concludere le faccende in corso, non lasciare il noto per l’ignoto. Eventuali cambiamenti, di sede o di mansione, potrebbero essere migliorativi ma questo dipende dalla situazione specifica, ed è opportuno che vi muoviate sulla base di dati sicuri. Certo, non è facile avere garanzie assolute, e in campo sentimentale è decisamente difficile: non sono pochi i rapporti che si trascinano tra dubbi, insoddisfazioni, timori, ma Venere tornerà amica già il 10 dicembre, e l’anno sembra voler finire in serenità… quindi non dovete farvi suggestionare dalle incertezze. Le maggiori tensioni sembrano concentrarsi tra le mura domestiche: forse ci sono familiari che interferiscono o tolgono tempo, forse le coppie conviventi si scontrano con problemi economici, decisioni legate ai figli o alla casa, al futuro. Ma è importante distinguere ciò che riguarda il rapporto in sé... da ciò che senz’altro lo coinvolge ma è in qualche modo di natura esterna. Più che valutare i pro e i contro di una relazione, cercate di ascoltare il cuore e comprendere cosa (o chi) vi importa davvero: poi sarà più semplice sopportare le fatiche quotidiane, e magari parlarsi per comprendersi. I single possono concedersi qualche flirt, ma occhio alle avventure complicate dalla lontananza o dalla eccessiva diversità di carattere.

PRIMA DECADE
La Luna Nuova del 22 novembre anticipa il passaggio dissonante di Mercurio, dal 28 novembre al 4 dicembre, segnalando una passeggera difficoltà a conciliare l’emotività con la mente: c’è un’atmosfera troppo umorale tra amici, colleghi, forse familiari: attenzione a non dire o fare qualcosa di cui potreste pentirvi, in fondo si tratta di pochi giorni.

SECONDA DECADE
Prima Venere (dal 24 novembre al 2 dicembre) poi Mercurio (dal 4 al 10 dicembre) transiteranno in dissonanza al vostro Sole, segnalando qualche imprevisto, fastidio, forse un antipatico malinteso in casa o con il partner. Niente di grave, ma non ingigantite l’insoddisfazione con un lamento sterile o un silenzio imbronciato…

TERZA DECADE
Saturno resta in sestile ancora per questo mese, assieme a Mercurio sino al 28 novembre e con Marte in trigono sino al 5 dicembre: è un periodo adatto a comprendere, a decidere, ad accettare o favorire cambiamenti. Anche sul lavoro la prima parte del mese sarà più efficace: possibili incontri, iniziative, potrebbe persino entrare qualche soldo in più.


+
Leggi anche


Vergine oroscopo del giorno
Vergine oroscopo della settimana
Vergine oroscopo Karmico
Vergine oroscopo 2015





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci