Vergine     
 

Oroscopo del mese dal 19 aprile al 20 maggio



1 decade   24 agosto - 02 settembre
2 decade   03 - 12 settembre
3 decade   13 - 22 settembre


A cura di Sandra Zagatti

ADESSO È PRIMAVERA!
Vi aspetta un mese interessante, ricco di stimoli e magari di soddisfazioni; comunque più sereno ed efficace rispetto ai precedenti! In particolare sarete sostenuti dai passaggi planetari veloci, in trigono nel nono campo in Toro, a partire ovviamente dal Sole del mese, che si congiungerà alla Luna Nuova il 6 maggio. Importantissimo è poi Mercurio, proprio il vostro pianeta guida, che è già nel segno dal 5 aprile e sta per entrare in anello di sosta, prolungando il suo trigono sino al 12 giugno; e non mancherà nemmeno Venere, che si aggiungerà in Toro dal 30 aprile al 24 maggio. Davvero un cielo potente! Inoltre, prima o dopo, tutti questi pianeti andranno a sollecitare i più lenti che a loro volta sostengono il vostro segno e soprattutto la seconda decade: Giove in congiunzione e Plutone in trigono nel quinto campo in Capricorno. Certo, ci sono anche i pianeti dissonanti: mi riferisco a Marte e Saturno nel quarto campo in Sagittario, rispettivamente in quadratura alla prima e seconda decade, nonché a Nettuno nel settimo campo in Pesci, opposto sempre alla seconda decade (indubbiamente la più sollecitata, nel bene e nel male). In ogni modo, ribadisco che rispetto ai mesi precedenti avete molte più risorse per dare e ottenere il meglio in questo mese che ha finalmente il sapore di primavera! Le giornate migliori saranno quelle del 22, 23, 27 e 28 aprile, poi il 6, 7, 15 e 16 maggio. Fate invece un po’ di attenzione alla “Luna storta” del 25 aprile, 2 e 8 maggio.

PER SCELTA, NON PER FORZA
Questo 2016 non è stato facilissimo, finora. La dissonanza di Marte si fa sentire, forse soprattutto in famiglia o nei rapporti quotidiani, ma si fa sentire in generale perché mantiene un fastidioso sottofondo di tensione, pur tra alti e bassi. A volte ve la cavate con piccoli malumori o un po’ di scontentezza, altre volte vi arrabbiate davvero: con qualcuno o per qualcosa. Il che può essere assai stressante. Eppure, come ho già avuto modo di scrivere, ogni transito ha sempre – anche – una validità: e in un mese così incoraggiante sarà più semplice comprendere i significati più profondi di questo Marte. Ne ipotizzo uno, giusto come esempio: capire che l’affermazione di se stessi non può e non deve essere soltanto reattiva, un comportamento impulsivo e sconclusionato che parte dallo spirito di sopravvivenza ma si palesa, di fatto, come sfogo contingente e provvisorio, al pari di una valvola da “troppo pieno”! Il costo di tali automatismi, in termini di dispendio energetico, è infatti altissimo: perché le esplosioni di rabbia chiedono uno sforzo psicofisico pari a un’ora di palestra intensiva senza allenamento (e senza dimagrimento…), poi costano in termini di sensi di colpa o dispiacere, senza contare che arrivano dopo una lunga fase di frustrazione repressa che già era costata molto di suo! Con risultati di solito scarsi, se non addirittura nulli. La difficoltà e la contemporanea utilità di questo lungo transito di Marte, che non a caso è vicino a Saturno, sta dunque nell’apprendere l’arte del tempismo attivo: che è fatto di pazienza vigile (non di sopportazione) e di azione congrua e mirata (cioè consapevole e volontaria). In fondo, Marte ci vuole sempre soggetti capaci di scegliere e agire conseguentemente: persino sopportare può essere una scelta e un’azione… purché lo sia.

IL LUNGO PERIODO
Come sempre, la contemporaneità di transiti armonici e dissonanti non va intesa come una “media”, una specie di annullamento reciproco: come a dire che, poiché Saturno restringe e Giove allarga, tutto resta più o meno uguale! No, ogni pianeta ha un senso, una competenza, e probabilmente anche ambiti di espressione specifici. In questo mese sono i pianeti veloci a sostenervi, quindi non escludo che sul lavoro o nella vita privata arrivino buone notizie, conferme, risultati soddisfacenti, però magari sul lungo periodo ciò potrebbe rappresentare un impegno. Ad esempio, chi cerca lavoro o desidera cambiare attività, mansione, potrebbe trovare ciò che fa per lui ma al prezzo di un trasferimento, di orari meno facili, insomma di qualche sacrificio o fatica in più. E chi ha in corso una trattativa d’affari, una compravendita, una vertenza, dovrà forse accettare un compromesso, cedere su qualcosa, per arrivare comunque a una soluzione o conclusione. Ben vengano anche i progetti importanti, purché teniate i piedi per terra e siate consapevoli del carico – soprattutto economico – che andate a sostenere. Come ho scritto sopra, l’importante è che le scelte non siano impulsive o reattive, poi tutto o quasi si può fare! Ciò vale anche nelle decisioni personali o relazionali. Le coppie che vogliono un figlio o desiderano iniziare una convivenza, sposarsi, devono avere ben chiari tutti i corollari meno romantici del loro legittimo sogno, e su queste basi è possibile anche fare passi importanti per realizzarlo. Analogamente, le storie che nascono in questo mese potrebbero non risultare semplicissime (distanza geografica; uno dei due è già occupato; differenza di età, di carattere, di abitudini; varie ed eventuali…) ma ciò non toglie che siano comunque importanti! Insomma: anche se il periodo generale chiede molto, il mese offre altrettanto. E forse rilancia.

PRIMA DECADE
Prima il Sole (sino al 29 aprile) poi Venere (dal 30 aprile all’8 maggio) vi regaleranno il loro trigono, portando un po’ di luce e di serenità proprio mentre Marte retrogrado insiste con la sua quadratura. Può darsi che la vita sentimentale risulti più appagante della vita familiare o lavorativa, ma tutti i rapporti – persino quelli più difficili – possono migliorare con uno sforzo di apertura, ascolto, tolleranza.

SECONDA DECADE
Nonostante “Saturno contro”, questo è per voi un ottimo mese. Giove è sempre sul vostro Sole, avrete l’incoraggiamento della Luna Nuova del 6 maggio, anche Venere sarà in trigono dall’8 al 16 maggio e Mercurio sempre dall’8… ma fino al 3 giugno! È il momento di investire su sogni, progetti, desideri; sulle vostre capacità e sui vostri valori. Incontri importanti in arrivo.

TERZA DECADE
Per voi sarà più vivace l’ultima parte del mese astrologico, grazie ai trigoni del Sole dal 10 e di Venere dal 16 maggio. Poiché il “vostro” Sole natale non è coinvolto direttamente da transiti dissonanti, sembra un periodo perfetto per rilassarvi, godervi un po’ di tempo libero, magari viaggiare o – perché no – fare nuove conoscenze. Insomma per aprire il cuore, l’anima.


+
Leggi anche


Vergine oroscopo del giorno
Vergine oroscopo della settimana
Vergine oroscopo Karmico
Vergine oroscopo 2016





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci