Scorpione     
 

Oroscopo del mese dal 21 maggio al 21 giugno



1 decade   23 ottobre - 02 novembre
2 decade   03 - 12 novembre
3 decade   13 - 22 novembre


A cura di Sandra Zagatti

NIENTE PESSIMISMO
Non sembra un mese molto efficace, forse c’è un po’ di stanchezza oppure qualche problema vi preoccupa o vi impedisce di pensare ad altro. Può anche darsi che tornino alla ribalta vecchie questioni che pensavate di aver risolto o di non dovere affrontare. Non che ci siano dissonanze particolarmente significative, ma mancano transiti armonici che diano slancio o energia, per cui dovrete (e saprete) attingere dalle vostre risorse caratteriali e dare comunque il meglio. Vediamo i movimenti celesti: Sole, Mercurio e Marte restano per tutto il mese nell’ottavo campo, mentre Venere in Cancro proseguirà il suo ottimo trigono sino al 5 giugno, dopo di che si porterà in dissonanza nel decimo campo in Leone, dove transita anche Giove. Questo nuovo transito di Venere sarà poi particolarmente lungo (durerà quattro mesi) mentre ricordo che Giove, ancora per questo mese sulla seconda decade, lo terminerà il 12 agosto e comincerà poi un positivo sestile dall’undicesimo campo in Vergine. Non mancano comunque gli appoggi da parte dei pianeti lenti: Nettuno è sempre in trigono alla prima decade, dal quinto campo in Pesci, mentre Plutone sostiene la seconda con il suo sestile dal terzo campo in Capricorno. C’è poi la novità di Saturno, che il 15 giugno torna nel vostro segno per un ultimo passaggio sulla terza decade, che durerà sino al 19 settembre. Intanto, le giornate più impegnative saranno il 23, 24 e 31 maggio, il 6, 7, 14 e 20 giugno: tenete sotto controllo l’emotività, che a volte vi fa guardare la vita con occhiali troppo scuri.

IL TEMPO DELL’ASCOLTO
Partiamo dalle prospettive, che sono buone. Sorvolando sul lungo anello di sosta di Venere, già il prossimo mese astrologico presenta Sole, Marte e poi Mercurio in trigono; Giove come ho già scritto tornerà amico il 12 agosto, nessun pianeta lento è dissonante anzi Urano e Plutone sono in appoggio… e persino Saturno, per questi suoi ultimi tre mesi di transito sulla terza decade, è secondo me da considerare positivo, anche se forse non sempre semplice, per concludere una fase di trasformazione iniziata già da un paio di anni e permettervi una salutare svolta. Dall’autunno il vostro cielo sarà molto diverso e soprattutto nuovo, così come sarete rinnovati voi. E dunque, con queste prospettive direi che non è il caso che vi preoccupiate troppo di un mese un po’ antipatico, semmai potete raccogliere le forze e le motivazioni giuste per fare un po’ di pulizia, chiarezza, o magari per liberarvi da abitudini, attaccamenti e zavorre varie (anche in senso emotivo) che state trascinando da troppo tempo. D’altra parte, anche se tecnicamente i passaggi planetari in Gemelli sembrano neutri, dall’ottavo campo accennano a un superamento, a una rinascita… che però può essere possibile solo se, prima, ciò che è morto viene salutato e sepolto. In tal senso, la retrogradazione di Mercurio sino all’11 giugno potrebbe risultare preziosa, proprio perché vi aiuterà a riflettere, a elaborare, ad ascoltare voi stessi nell’intimo. Siete bravi a farlo più di tanti altri, ma da quant’è che non lo fate? Davvero, intendo: fino in fondo.

AL DI LÀ DELLE ABITUDINI
Sul lavoro, gli ultimi mesi sono stati faticosi, confusi: tanto stress ma scarsa produttività! Adesso va un po’ meglio, insomma restano diverse incomprensioni e probabilmente anche molta scontentezza, ma l’energia è più stanca che rabbiosa. La quiete dopo la tempesta? Forse… oppure la quiete prima della rivincita. Molti di voi stanno “covando” decisioni da tempo, qualcuno vuole cambiare ruolo, sede, attività, ma finora non c’è stata l’occasione giusta o la necessaria sicurezza. Anche certe trattative o vertenze si trascinano da tempo, tra ostacoli burocratici o disaccordi tra le parti coinvolte. In tal senso, dubito che questo sia un mese risolutivo ma qualcosa si muove, si chiarisce, si definisce meglio, così che durante l’estate o al più tardi in autunno sia possibile passare ai fatti. Una pausa di riflessione sarebbe utile, almeno prima di decisioni importanti. Chi può permettersela, la sfrutti: certe fasi di passaggio sembrano noiose ma non devono rendervi insofferenti, bensì strategici! Intanto però l’amore resta in secondo piano. Nelle ultime settimane Venere ha permesso buoni recuperi, sino al 5 giugno protegge le coppie solide e forse permette a quelle in crisi di andare avanti, magari affrontando ciò che non va. Ma in seguito sarà più difficile fingere o sorvolare. Da un lato è vero che il lavoro toglie tempo, che le preoccupazioni economiche gravano sulla serenità, però c’è anche una voglia di emozioni e gratificazioni che si sente frustrata, mentre i dubbi e le riflessioni personali aumentano ma scarseggia il dialogo, la complicità. Tra giugno e luglio non escludo che i rapporti già traballanti ricevano lo scossone definitivo: al di là dei bisogni, dei timori, delle abitudini, tutto dipenderà dalle reale sostanza dei sentimenti reciproci e degli intenti comuni perché, se esistono, vanno difesi e rinforzati. Questa è una fase di verifica, un filtro abbastanza stretto attraverso cui passerà solo ciò che vale.

PRIMA DECADE
Venere sarà dissonante dal 5 al 16 giugno, ma poiché nessun altro transito vi disturba ed anzi siete aiutati da Nettuno, si tratterà probabilmente di qualche giornata sotto tono (il 6 in particolare) o di malumori passeggeri con il partner o i collaboratori. Forse ci sono aspettative o finalità diverse, ma un punto d’incontro è possibile.

SECONDA DECADE
Giove sta formando l’ultimo passaggio di quadratura (si trasferirà sulla terza decade il 24 giugno) ma Venere lo raggiungerà e poi lo seguirà tra il 16 e il 29. Nonostante l’appoggio del vostro Plutone, vi sentite forse poco apprezzati, desiderosi di altri stimoli. Le vostre ambizioni sono motivate, ma dovete fare i conti con la realtà.

TERZA DECADE
Saturno torna sul vostro Sole dal 15 giugno al 19 settembre, segnando la fase conclusiva di un processo di revisione o trasformazione iniziato un paio di anni fa. Intanto, sino al 5 giugno potete contare sul trigono di Venere. Se c’è qualcosa da capire o da chiarire, questo è il mese giusto: certi rapporti potrebbero persino beneficiarne… sempre che lo meritino.


+
Leggi anche


Scorpione oroscopo del giorno
Scorpione oroscopo della settimana
Scorpione oroscopo Karmico
Scorpione oroscopo 2015





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci