Scorpione     
 

Oroscopo del mese dal 19 aprile al 20 maggio



1 decade   23 ottobre - 02 novembre
2 decade   03 - 12 novembre
3 decade   13 - 22 novembre


A cura di Sandra Zagatti

PIANETI AMICI
I pianeti lenti vi sostengono, trovandosi tutti in posizioni zodiacali di appoggio o al massimo “neutrali”. Potrete quindi contare su buone risorse per affrontare un mese un po’ antipatico, con i passaggi planetari veloci che, viceversa, si concentrano nel settimo campo in Toro, in opposizione al vostro segno. Mi riferisco ovviamente al Sole del mese, che si congiungerà alla Luna Nuova il 6 maggio; poi a Venere, dal 30 aprile al 24 maggio; infine a Mercurio, che è già in Toro dal 5 aprile e prolungherà il suo transito sino al 12 giugno, per via dell’anello di sosta che forma proprio in questo mese (la fase retrograda inizia il 29 aprile). Però… ci sono appunto i pianeti lenti ad aiutarvi! Giove in sestile nell’undicesimo campo in Vergine, Nettuno in trigono nel quinto campo in Pesci, Plutone a sua volta in sestile nel terzo campo in Capricorno: tutti concentrati sulla seconda decade ma comunque preziosi per ognuno di voi! Nel complesso, si può ipotizzare che le difficoltà da affrontare non siano particolarmente gravi, o quanto meno siano di natura passeggera, insomma risolvibili. Il che non significa che sarete immuni da qualche momento di stress o di scoraggiamento: certe giornate potranno infatti mettere alla prova la vostra forza emotiva, ad esempio il 23 e 30 aprile, il 6 e 13 maggio. Nelle giornate migliori (27 e 28 aprile, 3, 10, 15, 16 e 19 maggio) avrete invece l’opportunità di fare ordine e chiarezza, di risolvere qualcosa o almeno di recuperare fiducia: a questo servono gli amici, anche quando sono pianeti.

DIALOGO TRA VOI E VOI
Ripeto sempre che le variabili soggettive sono tante e non vanno dimenticate, quando si scrive (o si legge) un oroscopo generico; e lo ripeto perché tale consapevolezza è, per me, anche una primaria responsabilità. Ma ci sono momenti in cui pesa di più, proprio perché una generalizzazione rischia sempre di trasformarsi in banalizzazione, che è poi ciò che maggiormente vorrei evitare. Di fatto, in una sede come questa, più che premettere certe riserve non posso fare, ma ci tengo ad aggiungere che anche voi potete contribuire, laddove la lettura, come l’ascolto, non dovrebbe mai essere (e può non essere) un atto passivo. Soprattutto in questo mese vi invito quindi ad accogliere le mie parole come spunti, esempi, persino come metafore, adattandole al vostro vissuto che solo voi conoscete. Ad esempio, premettendo che i transiti dissonanti sono veloci e quindi possono rappresentare problematiche passeggere, non intendo togliere importanza a tali problematiche né ipotizzarle in assoluto come “incidenti di percorso”: so infatti che i transiti veloci a volte portano a galla questioni antiche e non ancora risolte, oppure accompagnano eventi rapidi perché improvvisi e non di rado esterni, indipendenti da cause personali e in quanto tali solo da accettare, elaborare e, se possibile, affrontare. Ciò che mi preme ricordarvi è però che la “velocità” planetaria è davvero da intendersi letteralmente: qualsiasi cosa accada, sarà un cambiamento ma cambierà a sua volta, ulteriormente. In tal senso ogni periodo, anche il più breve, ha una dignità e funzione, per cui l’invito a “portare pazienza” non equivale affatto ad aspettare che passi! Ogni opposizione è in qualche modo un confronto, una dialettica, uno specchio: non il vostro Sole da una parte e in pianeti opposti dall’altra, ma un dialogo tra voi e voi. Forse non proprio spontaneo e nemmeno comodo, ma necessario; secondo me anche molto utile.

CHIEDETE CONSIGLI
Sia per il lavoro che sul piano privato, questo è un mese da vivere con cautela: troppa confusione, anche emotiva; i dati cambiano senza preavviso e non è facile capire cause o effetti, prendere decisioni, avere la chiarezza necessaria per agire costruttivamente. Può darsi che un contrattempo burocratico rallenti la vostra attività o vi costringa a rettificare un progetto, il rapporto con soci o colleghi è disturbato da visioni, approcci o personalità differenti, per qualcuno ci sono in corso discussioni delicate sul piano finanziario… e tutto, per quanto possibile, andrà gestito tenendo i piedi per terra e il cervello ben separato dall’emotività. Già verso fine maggio molte cose si risolveranno o almeno si sbloccheranno, ma intanto unire concretezza e lungimiranza – eventualmente chiedendo consiglio a persone esperte – potrebbe essere la strategia vincente. Per quanto riguarda la vita privata, affettiva, il discorso è analogo: è un mese che presenta qualche problema ma soprattutto un clima generale di ambiguità, scarsa chiarezza nella comunicazione e comprensione, forse anche nei comportamenti. Nelle relazioni già in crisi, ciò potrebbe bastare e avanzare per giungere a scelte definitive, mentre le coppie solide sconteranno forse l’interferenza di fattori esterni. Gli argomenti più probabili sono di natura economica, legati alla casa, a parenti o figli, magari a ex coniugi con le loro pretese: in ogni caso, anche qui, è un mese insidioso perché toglie lucidità proprio mentre la esige; tenetene conto. Attenzione anche se siete single: le storie che nascono adesso non è detto che siano deludenti ma potrebbero essere comunque complicate dalla troppa distanza, dalla differenza di età o aspettative, dalla “clandestinità”. Chi tiene i piedi in due staffe sarà forse costretto a scegliere.

PRIMA DECADE
Venere sarà opposta dal 30 aprile all’8 maggio, ma già la Luna Piena del 22 aprile potrebbe amplificare qualche problema in corso, nei rapporti lavorativi o più probabilmente di coppia. Considerando Marte nel secondo campo, non escludo che le questioni economiche provochino discussioni, disaccordi. Sembra tutto abbastanza risolvibile, comunque.

SECONDA DECADE
Come ho premesso, i pianeti lenti appoggiano più incisivamente il vostro Sole, quindi siete forti… nonostante le difficoltà che potrebbero caratterizzare questo mese. In particolare, la Luna Nuova del 6 maggio inaugura qualche settimana antipatica, nei rapporti di lavoro o di coppia. L’obiettività è carente, occhio ai malintesi di cui potreste pentirvi.

TERZA DECADE
Mercurio sarà opposto al vostro Sole sino all’8 maggio, Venere a partire dal 16: nonostante la settimana di “pausa” intermedia, anche per voi va messa in conto qualche incertezza relazionale. Cercate di difendere la vita privata dalle interferenze, sforzatevi di dialogare con il partner o i familiari anche sugli argomenti più scomodi. È un periodo da gestire, non da subire.


+
Leggi anche


Scorpione oroscopo del giorno
Scorpione oroscopo della settimana
Scorpione oroscopo Karmico
Scorpione oroscopo 2016





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci