Leone     
 

Oroscopo del mese dal 20 gennaio al 19 febbraio



1 decade   23 luglio - 02 agosto
2 decade   03 - 12 agosto
3 decade   13 - 23 agosto


A cura di Sandra Zagatti

TRA PIANETI LENTI E VELOCI
Marte continua la sua nervosa quadratura nel quarto campo in Scorpione, coinvolgendo in questo mese soprattutto la seconda decade: lascerà infatti la prima il 22 gennaio e passerà sulla terza il 12 febbraio. Tuttavia, la seconda decade è anche quella che può contare sugli ottimi trigoni di Saturno (dall’undicesimo campo in Sagittario) e di Urano (dal terzo campo in Ariete), quindi niente paura perché le risorse non mancheranno! Qualche incertezza in più è possibile soltanto verso la fine del mese astrologico, cioè quando Mercurio e Venere si aggiungeranno al Sole in Acquario, in opposizione dal vostro settimo campo: precisamente, e rispettivamente, dal 13 e dal 16 febbraio. Nel frattempo, potrebbe trattarsi soltanto dei normali alti e bassi della vita, segnalati appunto dai passaggi dei pianeti più veloci… ma avete attraversato e superato periodi ben peggiori! Infatti adesso i pianeti lenti sono tutti in appoggio o al massimo neutrali, che è ben altra questione. E vi ricordo che da settembre Giove aggiungerà il suo appoggio a quello di Saturno e Urano, giusto per ragionare anche in prospettiva. Resta il fatto che questo Marte va gestito con buonsenso, cioè con uno sforzo consapevole e volontario che contrasti l’impulsività. Ne parleremo più approfonditamente nel paragrafo qui sotto, intanto fate attenzione alle giornate “storte” del mese: ad esempio il 24 gennaio (Luna Piena nel vostro segno), poi in febbraio l’1 (Luna al primo quarto), l’8 (Luna Nuova) e il 14 (Luna all’ultimo quarto). I giorni migliori saranno invece il 25 gennaio, il 3, 11, 12 e 17 febbraio.

LA SFIDA DI MARTE
Marte è un pianeta meno veloce rispetto a Mercurio e Venere, ma anche meno lento rispetto agli altri… quindi le sue dissonanze sono moderatamente frequenti. Se consideriamo il suo passo medio, che lo porta a coprire la ruota zodiacale in due anni, significa che all’interno di un anno può formare anche un paio di transiti dissonanti, della durata di due mesi per segno (ovviamente meno per le singole decadi). Il punto è che i suoi anelli di sosta sono particolarmente lunghi, tanto da farlo insistere nello stesso segno anche otto mesi… E allora diventa proporzionalmente più incisivo. Il prossimo anello di sosta non sarà tuttavia “puro”: cioè, Marte rallenterà il suo passo, per poi stazionare, retrogradare e tornare diretto, muovendosi tra i due segni attigui Scorpione e Sagittario, il che significa che coinvolgerà a lungo il vostro segno ma con transiti diversi! Sarà infatti dissonante dallo Scorpione in questa prima fase sino al 6 marzo e in una seconda fase dal 27 maggio al 2 agosto; ma sarà anche in ottimo trigono dal Sagittario, dal 6 marzo al 27 maggio poi dal 2 agosto al 26 settembre. Ve lo faccio notare adesso, proprio perché vorrei che comprendeste in anticipo che avere a che fare con Marte per quasi otto mesi è una responsabilità ma anche una sfida importante, che produrrà risultati proporzionati all’impegno. È ovvio che c’è differenza tra una quadratura e un trigono, perché nel primo caso bisogna lottare o sopportare di più mentre nel secondo tutto è in qualche modo favorito, però i significati di Marte sono gli stessi: si tratta sempre e comunque di volontà, coraggio, autoaffermazione. Quindi, non scivolate proprio in questo mese sulla buccia di banana dell’insofferenza, dell’aggressività: soprattutto nella seconda parte di febbraio potrebbe essere purtroppo facile. Ma Marte ha tanto da dirvi e da darvi, in un transito ancora da inventare e costruire! Prima di passare, a settembre, il testimone a Giove, il Grande Benefico…

GESTIRE IL TEMPO
In effetti, se gestito bene, anche l’aspetto rabbioso di Marte può essere utile. Sul lavoro ci sono molte faccende in evoluzione, la protezione dei pianeti lenti incoraggia le iniziative a lunga scadenza ma intanto ci sono collaborazioni che non funzionano, progetti magari già avviati che non rendono, beghe varie in famiglia che vi rendono insofferenti… E in tutto ciò può esserci anche qualcosa che merita decisioni e azioni liberatorie: non impulsive (questo ve l’ho già detto) ma ugualmente radicali. Si tratta pur sempre di un Marte in Scorpione, quindi freddo e strategico, che opera anche nel tempo e comunque a favore del tempo. L’importante è distinguere gli ostacoli o i malumori contingenti dal peso crescente di antiche e ormai insopportabili zavorre: occhio, perché il rischio di confusione c’è. Se dovete parlare, spiegare, chiedere o persino protestare, cercate di farlo tra il 26 gennaio e il 13 febbraio, perché le idee e le parole saranno più chiare. Ciò vale anche nei rapporti privati, che risentono della tensione generale. Marzo e aprile saranno mesi più sereni e appaganti per l’amore, adesso invece possono nascere screzi per motivi più o meno banali: il poco tempo a disposizione, esigenze diverse, questioni economiche o relative a parenti, figli. Nelle relazioni solide sarà sufficiente un po’ di pazienza, mentre le storie già critiche rischiano il classico litigio di troppo, e magari va bene così; d’altra parte, l’alternativa di una storia parallela e nascosta (che pure potrebbe tentarvi) risulterebbe forse controproducente… e comunque inutile. Se però volete conquistare o riconquistare qualcuno, dubito che questo sia un mese efficace: meglio rimandare al prossimo per mirare meglio le frecce di Cupido!

PRIMA DECADE
Mercurio e Venere transiteranno in opposizione più o meno insieme, rispettivamente dal 13 al 21 febbraio e dal 16 al 25. Per fortuna la dissonanza di Marte termina invece già il 22 gennaio. Siete comunque un po’ stanchi, con un accumulo di stress che potrebbe rendervi insofferenti a ogni ulteriore fastidio. Tenetene conto, soprattutto nei rapporti privati.

SECONDA DECADE
Come ho premesso, la dissonanza di Marte si concentrerà soprattutto sul vostro Sole. Forse nei rapporti di lavoro ci sono interferenze di ruoli oppure dirette conflittualità, disaccordi, recriminazioni. Anche in famiglia c’è un’atmosfera un po’ tesa: parenti o eventuali ex pretendono troppo… Almeno sino al 12 febbraio, evitate discussioni o decisioni importanti.

TERZA DECADE
Per voi sembra un mese abbastanza tranquillo: Venere resta amica sino al 24 gennaio e Marte si porta in dissonanza soltanto dal 12 febbraio. Sarà appunto la seconda parte del mese a mostrare qualche incertezza, qualche motivo di fastidio o malumore. Se quindi ci sono questioni da chiarire sul lavoro o in casa, meglio anticipare…


+
Leggi anche


Leone oroscopo del giorno
Leone oroscopo della settimana
Leone oroscopo Karmico
Leone oroscopo 2016





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci