Gemelli     
 

Oroscopo del mese dal 20 gennaio al 19 febbraio



1 decade   21 - 31 maggio
2 decade   01 - 10 giugno
3 decade   11 - 21 giugno


A cura di Sandra Zagatti

AGGIUSTARE IL TIRO
La prima parte del mese è un po’ sotto tono. Il vostro pianeta guida, Mercurio, insiste con il suo passaggio nell’ottavo campo in Capricorno mentre Venere almeno termina la sua opposizione il 24 gennaio… portandosi comunque in posizione poco efficace, a sua volta in Capricorno. Nemmeno Marte è in posizione significativa, nel sesto campo. Soltanto i pianeti lenti coinvolgono il vostro Sole ma si tratta in maggior misura di transiti dissonanti: la seconda decade riceve la quadratura di Nettuno dal decimo campo in Pesci; la seconda decade l’opposizione di Saturno dal settimo campo in Sagittario (ma è anche sostenuta dal sestile di Urano nell’undicesimo campo in Ariete); la terza invece si confronta con la quadratura di Giove nel quarto campo in Vergine. Devo dire che anche i pianeti lenti sembrano meno attivi, quindi meno pesanti, per via degli aspetti indiretti che formano… E insomma è come se l’energia fosse in fase di elaborazione: mancano gli stimoli, le risorse immediate, ma forse si tratta di un passaggio salutare, che vi permette – come si dice – di “aggiustare il tiro”, così da ritrovare slancio! Già il Sole del mese, con il suo passaggio armonico nel nono campo in Acquario e con la complicità della Luna Nuova dell’8 febbraio, sembra preparare il terreno ad un recupero che sarà più evidente da metà febbraio. Prima Mercurio (il 13) poi Venere (il 16) si porteranno a loro volta in Acquario regalandovi trigoni preziosi. Intanto, tenete sotto controllo l’umore in certe giornate critiche come il 20, 26 e 27 gennaio, 3, 4, 9 e 10 febbraio; più tranquille o proficue le giornate del 24, 25 e 30 gennaio, 7, 8, 12 e 17 febbraio.

TEMPI FISIOLOGICI
Negli ultimi mesi, anzi anni, la vostra vita è cambiata abbastanza, per alcuni in modo significativo. Con l’inizio delle dissonanze di Giove e Saturno, più o meno dall’autunno scorso, è cominciato un periodo di fisiologico assestamento, che vuole essere anche di consolidamento e per questo richiede una pausa di riflessione. Insomma, è possibile che ci sia qualcosa da sistemare, da aggiustare, da rivedere, che voi stessi abbiate bisogno di riequilibrarvi dopo le trasformazioni che vi hanno coinvolto. Non è detto tra l’altro che i cambiamenti siano conclusi (per nessuna decade), e a maggior ragione sarà utile fare un po’ di ordine e qualche scelta di priorità, per non mettere, come si dice, “troppa carne al fuoco”. È in fondo una caratteristica della vostra natura quella di seguire tante direzioni contemporaneamente, per dovere e per piacere, magari soltanto per curiosità, ma almeno in questa fase della vostra vita ciò vi espone al rischio di strafare: cioè fare troppo e fare male, con l’aggravante dell’insoddisfazione sui risultati che si aggiunge alla fatica. Il consiglio che sembra darvi il vostro Mercurio dall’ottavo campo è quindi di non sottovalutare i transiti dissonanti… ma nemmeno sopravvalutarli, subendoli passivamente oppure contrastandoli con cocciuta resistenza! Non è una lotta tra “loro e voi”, ma può diventare una lotta con voi stessi se non comprendete che, appunto, quei pianeti stanno descrivendo e non causando un tempo particolare della vostra vita. Dunque, se per stanchezza psicofisica o per circostanze esterne in questo momento siete meno attivi, ciò ha un senso, una funzione e un’utilità da rispettare ed esprimere, modificando anche il comportamento. È questione di poche settimane, nelle quali riflettere davvero non sarà tempo perso.

LE RICHIESTE DEL QUOTIDIANO
Nel lavoro, è possibile che alcuni di voi si stiano interrogando sull’opportunità di proseguire in una direzione che sembra infruttuosa. In effetti, anche se la fine dell’anno è incoraggiante, intanto qualche dubbio o sacrificio è da mettere in conto. Forse sono i rapporti con soci o superiori a rendervi un po’ insofferenti, oppure ci sono risposte che tardano, trattative che si arenano tra intoppi burocratici e disaccordi, un affare che slitta. Pesano anche le preoccupazioni economiche, non escludo che le richieste della famiglia aumentino o ci sia una spesa imprevista in casa. Da metà febbraio la situazione migliora, c’è più sollievo e forse qualche soddisfazione. Anche i giovani sono poco concentrati e motivati, ma pian piano recuperano energia! Per colloqui, esami, tutte le discussioni o le decisioni importanti, il periodo migliore sarà quello tra il 13 febbraio e il 6 marzo. E lo sarà anche nei rapporti privati, che in gennaio hanno attraversato qualche momento nervoso. Le coppie sposate, conviventi, soffrono il peso del quotidiano, anche chi si è sposato da poco o ha avuto un figlio sta ancora elaborando l’impatto con le maggiori responsabilità, ma questo è normale e non intacca i sentimenti: pian piano durante il mese tornerà anche la complicità e la passione! Chi invece ha una storia complicata, poco soddisfacente, forse sta avvicinandosi a una scelta di distacco. Occhio ai ritorni di fiamma o alle tentazioni trasgressive, che celano la voglia di emozioni ma non risolvono i problemi… I single sono un po’ critici, annoiati, flirt o avventure sono possibili ma non sembra esserci molta motivazione.

PRIMA DECADE
Nettuno non è soltanto confusione, ansia, insicurezza: può essere anche (anzi, dovrebbe essere soprattutto) ispirazione, creatività, apertura della mente e del cuore, anche dell’anima… Con l’aiuto di Mercurio e Venere, nella seconda metà di febbraio potreste fare nuove conoscenze o dedicarvi a nuovi interessi che favoriranno una tale evoluzione.

SECONDA DECADE
Saturno è in piena opposizione al vostro Sole ma in questo mese è sostenuto indirettamente da diversi aspetti celesti, quindi potrebbe risultare meno pesante. Anzi, credo sia un periodo adatto per “fare il punto” di ciò che vi preme, sul lavoro o nel privato. Forse qualcosa merita maggiore fiducia, qualcos’altro va abbandonato.

TERZA DECADE
Può darsi che ci siano questioni economiche o patrimoniali da valutare in famiglia, con parenti, magari un ex coniuge. Con il ritorno al moto diretto del vostro Mercurio, dal 26 gennaio, potete discutere con maggiore chiarezza e magari trovare mediazioni soddisfacenti. Attenzione all’impulsività anche sul lavoro.


+
Leggi anche


Gemelli oroscopo del giorno
Gemelli oroscopo della settimana
Gemelli oroscopo Karmico
Gemelli oroscopo 2016





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci