Bilancia     
 

Oroscopo del mese dal 20 aprile al 21 maggio



1 decade   23 settembre - 03 ottobre
2 decade   04 - 13 ottobre
3 decade   14 - 22 ottobre


A cura di Sandra Zagatti

PARTECIPARE, NON REAGIRE
La Grande Croce continua a caratterizzare questo periodo, anche se Marte e Giove allentano la reciproca quadratura e la sciolgono momentaneamente intorno a metà maggio. E’ necessario per voi portare ancora pazienza, soprattutto nella prima parte del mese astrologico, quando il cielo presenterà soltanto dissonanze o transiti neutri: a parte i pianeti lenti in dissonanza, Urano e Plutone, e i già citati Marte e Giove, ci saranno infatti i passaggi più veloci con la vostra Venere opposta nel settimo campo in Ariete, il Sole un po’ defilato (con la Luna Nuova del 29 aprile) nell’ottavo campo in Toro, e Mercurio che passa dal Toro ai Gemelli, cioè in ottimo trigono, l’8 maggio. Ciò non significa che accadrà chissà quale disgrazia: significa solo, o soprattutto, che qualcosa sta cambiando dentro e/o fuori di voi, che è in corso un delicato processo di trasformazione, e in questa fase di passaggio è meglio fermarsi. Per ascoltare le sensazioni, per placare le ansie, per dedicarvi più spesso e con maggiore rispetto alla cura di voi stessi (corpo ed anima)… senza trarre conclusioni o prendere decisioni. Dall’8 maggio Mercurio vi aiuterà a riordinare le idee ed eventualmente a raggiungere quella comprensione che vi serve, prima di agire e per poter agire in modo congruo e mirato. Sarà, tra l’altro, un transito particolarmente lungo rispetto al passo medio di Mercurio, perché grazie al suo secondo anello di sosta resterà in Gemelli più o meno sino a metà luglio, cioè proprio quando Giove terminerà la sua quadratura e tornerà amico. Forza dunque, non cedete all’ansia: restate disponibili e in creativa attesa di ciò che naturalmente e giustamente accadrà, anche grazie alla vostra partecipazione.

LA STRATEGIA DEL SERPENTE
Può sembrarvi strano questo mio invito ad aspettare e pazientare. Alcuni di voi potrebbero obiettare: ancora? E’ vero infatti che da mesi siete sottoposti a notevole stress, con Marte nel segno e Urano opposto; ed è vero che entrambi i pianeti parlano di azione, di rinnovamento, di una spinta verso una maggiore autonomia e affermazione personale. Il punto, come dicevo in premessa, è che per fare i passi giusti bisogna prima saper dove andare, e ancor prima perché… e questo è un periodo troppo confuso e nervoso per riuscire ad ottenere (o mantenere) una tale chiarezza nelle motivazioni, nell’orientamento, nella volontà consapevole. Non a caso, Marte è in moto retrogrado, e ciò significa che è in fase di revisione e preparazione: una metafora particolarmente efficace e diffusa tra noi astrologi, per descrivere la retrogradazione di certi pianeti, è l’immagine di un serpente che si arrotola per poter poi scattare in avanti con maggiore rapidità, sbaragliando la preda! Magari è un paragone un po’ esagerato, ma rende l’idea del valore di questo tempo di attesa non certo passiva od oziosa ma accorta e guardinga, nonché particolarmente attenta. Il serpente che si arrotola in fondo ottiene due effetti: uno difensivo (non si espone, non rischia inutilmente) ed uno strategico (attende il momento giusto per attaccare, ma intanto è pronto e carico come una molla). Credo che il comportamento giusto per voi sia qualcosa di simile, adesso, proprio perché qualsiasi mossa azzardata o impulsiva potrebbe risultare vana, dispersiva o, peggio, sbagliata e dannosa. Già dall’8 maggio Mercurio vi aiuterà ad avere una visione delle cose più lucida e più semplice, eliminando le interferenze dei dubbi e delle emozioni; Marte riprenderà il moto diretto il 20 maggio… e già da fine mese, ma soprattutto tra metà giugno e metà luglio, potrete attaccare: decidere, cambiare, finire o concludere, fare disfare.

PIU’ EQUILIBRISMO CHE EQUILIBRIO
Non sarà facile, comunque, tenere a freno l’insofferenza. Sul lavoro molti di voi stanno già sopportando da tempo: certe iniziative non riescono a decollare ma intanto le spese vanno sostenute, c’è chi si trova male in un ambiente, chi è (o si sente) circondato da incompetenti o da rivali. Persone come voi, naturalmente portate alla collaborazione e alla mediazione, hanno avuto più volte la tentazione di infuriarsi, di andarsene sbattendo la porta… e magari qualcuno l’ha fatto, con indubbia ma effimera soddisfazione, se poi si è ritrovato senza alternative. Chi è riuscito a tirare avanti o addirittura a realizzare qualche risultato, lo ha fatto tra mille equilibrismi e spesso a discapito della vita privata; mentre i giovani che studiano o cercano un’occupazione hanno tante perplessità, sono scoraggiati, stanchi. Ma un po’ per tutti stanno arrivando momenti migliori! Nella seconda parte del mese astrologico qualche novità positiva è possibile: forse una proposta, un’opportunità, un cambiamento di ufficio o di ruolo che già può dare sollievo. Intanto non bisogna perdere la speranza… e neanche la testa, nelle giornate più tese. E non bisognerebbe trascurare la vita di coppia, tanto meno gravarla di troppi pesi. Certo, le tensioni lavorative, le preoccupazioni economiche, le responsabilità che aumentano, non si possono lasciare fuori dalla porta di casa o allontanare dalla mente con un colpo di bacchetta magica. E anche con il partner capita che siate imbronciati, bruschi, e che di fronte alle sue lamentele (magari legittime) rispondiate con una polemica oppure con il silenzio, sentendovi poi in colpa e comunque incompresi. Cautela quindi, con Venere opposta dal 3 maggio! I rapporti traballanti potrebbero arrivare al capolinea; nelle storie ambigue, doppie, nascoste o troppo complicate è tempo di capire cosa si vuole individualmente e se le aspettative convergono. E se siete single, non imbarcatevi in avventure improbabili…

PRIMA DECADE
Venere è opposta dal 3 all’11 maggio, e dal 7 Marte torna sul vostro Sole. I pianeti lenti non vi riguardano ma qualche tensione è possibile. Per i nuovi amori potrebbe essere una fase di assestamento, nelle storie datate non escludo che riemergano crucci, ferite, recriminazioni. Sul lavoro c’è competizione, ma va meglio dall’8 maggio.

SECONDA DECADE
Per voi che siete coinvolti dalla Croce Cardinale, il passaggio di Venere su Urano, in opposizione dall’11 al 20 maggio, potrebbe risultare particolarmente delicato. Occhio ai colpi di fulmine, che potrebbero tradursi in colpi di testa! Casa, famiglia e lavoro costano più di quanto rendono, forse su qualcosa potrete o dovrete tagliare.

TERZA DECADE
I pianeti sono tutti un po’ defilati, Mercurio e Venere cominceranno i loro transiti soltanto verso la fine del mese astrologico, e nel frattempo potrete permettervi di gestire la routine e, soprattutto, riequilibrarvi interiormente. La Luna del 23 aprile, del 2 o 20 maggio sembra comunque già regalarvi stimoli, viaggi, progetti o nuove conoscenze.


+
Leggi anche


Bilancia oroscopo del giorno
Bilancia oroscopo della settimana
Bilancia oroscopo Karmico
Bilancia oroscopo 2014





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci