Acquario     
 

Oroscopo del mese dal 23 settembre al 23 ottobre



1 decade   21 - 30 gennaio
2 decade   31 gennaio - 09 febbraio
3 decade   10 - 19 febbraio


A cura di Sandra Zagatti

RECUPERO PER TUTTI
Dopo un paio di mesi a dir poco pesanti, l’autunno è salutato da un cielo più sereno! Già il Sole del mese, assieme alla Luna Nuova del 24 settembre, segnala la nuova stagione con il suo bel trigono dal nono campo in Bilancia. Nello stesso segno arriverà Venere il 30 settembre ed anche Mercurio, che in Bilancia sta formando un anello di sosta, ricomincerà il suo trigono il 10 ottobre, dopo un breve passaggio in Scorpione. Questo transito temporaneo di Mercurio riguarderà soltanto la prima decade e durerà poco più di dieci giorni (dal 28 settembre al 10 ottobre, appunto) e sarà l’unica dissonanza del mese ad aggiungersi a quella dei pianeti lenti: Giove opposto alla seconda decade, Saturno in quadratura alla terza. In compenso, Marte è ottimo sino a fine mese con il suo sestile nell’undicesimo campo in Sagittario, e lo sarà ancor più proprio per la seconda decade (dal 28 settembre al 12 ottobre) perché andrà ad aggiungersi all’altro sestile in corso, ben più lento, del vostro pianeta guida Urano. La peculiarità di questi transiti sta nel fatto che formeranno assieme a Giove un Grande Trigono di Fuoco, che è una configurazione molto vitale e positiva, per cui, sia pure indirettamente, i due pianeti armonici al vostro segno (Marte e Urano) andranno a mitigare l’opposizione del terzo (Giove); lo stesso Giove che si affranca in questo mese dai fastidi di Saturno. Può sembrare un dettaglio tecnico poco importante, ma è l’esperienza a dimostrare che un pianeta ben sostenuto in cielo… si esprime poi in modo migliore anche sulla terra, qualunque sia il transito con cui ci coinvolge. Insomma, nonostante qualche giornata ancora nervosa o impegnativa (ad esempio il 27 e 28 settembre, 9, 10 e 17 ottobre) nel complesso sarà un periodo di recupero e rigenerazione per tutti.

UN PONTE TRA PRIMA E DOPO
Quando parlo di rigenerazione, non intendo dire semplicemente che tutto torni a funzionare a meraviglia e l’umore torni alto… così, da un giorno all’alto, per magia di un qualche interruttore celeste che decreta la fine di un periodo difficile. Non sarebbe credibile, né realistico. Nemmeno escludo che ci sia un’oggettiva distensione, rispetto a certe problematiche che hanno caratterizzato i mesi scorsi, tuttavia la rigenerazione vera può manifestarsi a partire dall’interno: cioè innanzitutto da un’elaborazione di ciò che, dentro e fuori, è accaduto. Solo voi potete sapere cosa, perché molto dipende dalle situazioni, dalla età, da tante altre variabili personali, e quindi io posso fare soltanto ipotesi o esempi… Ma posso anche darvi un consiglio: se pure il peggio è passato, è importante che ne riconosciate la sostanza, le cause, le espressioni più intime e autentiche, dando loro il nome giusto. Perché solo così potrete anche, poi, dare e ottenere il meglio da questo mese. Marte e Venere sono rimasti dissonanti sino a inizio settembre, ma credo che il mese di agosto (soprattutto dal 10) sia stato particolarmente instabile, tra ansia e malinconia, tra insofferenza e disincanto, tra timore e rabbia. Magari mi sbaglio, e di certo le mie riflessioni non possono valere in assoluto, ma i transiti che vi hanno coinvolti li ho visti bene, come vedo quelli diversi che vi coinvolgono adesso, e dunque mi chiedo e chiedo a voi dove o quale sia il “ponte” tra un periodo e l’altro. Se c’è stato un litigio, potrebbe trattarsi di un chiarimento; se c’era rancore potrebbe essere il perdono o un definitivo distacco; e se vi eravate abbandonati al pessimismo, potrebbe risultare utile e salutare un bilancio, in cui inserire onestamente anche il buono dell’esperienza e il bello di una rinnovata prospettiva progettuale. Come ho premesso, i miei sono solo esempi; ma sono certa che ne abbiate colto il senso.

ANTICIPO DI FUTURO
L’agosto pesante a cui ho accennato è stato comunque l’apice di problemi che, per molti di voi, si accumulano da un anno o due. Di conseguenza, ci vorrà un tempo più lungo di un mese per sistemare le vostre faccende: a tal proposito, ricordo che il 2015 vede “l’inizio della fine” della dissonanza di Saturno e, dall’estate, la fine definitiva dell’opposizione di Giove. Ma se i periodi critici hanno strascichi, analogamente i periodi più appaganti vengono preparati in anticipo! Ecco perché questo mese può portare sollievo e nuova fiducia: forse riuscirete a trovare una soluzione in una vertenza legale, in una trattativa commerciale o contrattuale, per qualcuno potrebbe esserci una proposta di collaborazione, un’opportunità, un cambiamento di ruolo. E magari arriverà anche qualche soldino: preziosissimo, visto che le spese o i debiti pesano! C’è un bel movimento di contatti e occasioni anche per i giovani, per chi cerca un’occupazione. Ampliamenti di attività, trasferimenti o altre iniziative importanti sembrano ancora di difficile realizzazione, ma non sono più soltanto sogni. In questa atmosfera di recupero, anche il cuore si rilassa dopo un’estate non proprio o non sempre all’insegna del romantico svago. Anche qui le situazioni sono ovviamente diverse, ed anche qui è importante capire se i problemi lavorativi, economici, familiari o personali hanno gravato sull’armonia relazionale… o se si sono aggiunti a una crisi interna e già in corso, magari evidenziandola o acutizzandola. Non tutte le coppie sono ancora in piedi, ma quelle che hanno resistito sono più forti e possono ritrovare la voglia e il piacere di stare insieme, di pensare al futuro. E’ un mese intrigante anche per i single, si allarga il cerchio delle amicizie e qualche incontro speciale è possibile.

PRIMA DECADE
Marte è armonico sino al 28 settembre, Venere dal 30 settembre al 7 ottobre, ma Mercurio forma un rapido passaggio dissonante proprio dal 28 settembre al 10 ottobre. Tutto sommato poca cosa: qualche giornata di malumore e forse qualche strascico, come dicevo, delle tensioni estive. Approfittate di Venere per risolverle.

SECONDA DECADE
Quanta intensità, con tanti pianeti che vi coinvolgono! Urano in sestile, Giove opposto, Marte a sua volta in sestile dal 28 settembre al 12 ottobre, Venere in trigono dall’8 al 16… C’è passione, entusiasmo, iniziativa. Magari un po’ di insofferenza, ma c’è soprattutto un odore nuovo nell’aria. Se non fosse autunno, direi odore di primavera!

TERZA DECADE
Saturno comincia proprio questo mese la sua quadratura: un transito che durerà sino a Natale e che vi aiuterà (o costringerà) a fare un po’ di ordine e pulizia, fuori e intorno a voi ma soprattutto dentro, per ritrovare motivazioni, valori, capacità. Intanto, potete contare su utili “suggerimenti” da parte di Mercurio dal 10 ottobre e di Venere dal 16…


+
Leggi anche


Acquario oroscopo del giorno
Acquario oroscopo della settimana
Acquario oroscopo Karmico
Acquario oroscopo 2014





Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci