Cielo del mese di Luglio


Tutti i mesi l'analisi del Tema di ingresso del sole e del Tema di Luna Nuova.
  
La tabella del cielo del mese con la posizione dei pianeti e una breve riflessione sulle configurazioni celesti.
  


A cura di Sandra Zagatti


Cielo del mese di Luglio 2015

Il Sole entra in Cancro il 21 giugno alle 18:39 (ora italiana). Il 2 luglio alle 4:21 si formerà la Luna Piena in Capricorno, mentre il Novilunio ci sarà il 16 luglio alle 3:25. Saturno, Nettuno e Plutone sono retrogradi per tutto il mese astrologico. Mercurio è già tornato diretto e l’8 luglio termina il suo passaggio in Gemelli, iniziato il primo maggio. Nel suo anello di sosta, il 18 luglio Venere sospende momentaneamente il lungo passaggio in Leone, trasferendosi in Vergine: comincerà la fase retrograda il 25 luglio e rientrerà in Leone l’1 agosto.

PIANO COLLETTIVO
Il tema di ingresso del Sole in Cancro presenta l’Ascendente in Sagittario, con Saturno (pur rientrato in Scorpione) strettamente congiunto, mentre i temi di Luna Nuova e Luna Piena hanno entrambi l’Ascendente in Gemelli. In tutti e tre i casi, quindi, l’asse Gemelli-Sagittario richiama l’attenzione, ancor più perché stimolato da Mercurio in domicilio e in due temi angolare. Questa caratteristica è la prima cosa che ho notato, perché l’asse Gemelli-Sagittario è l’asse del movimento e della comunicazione, ma ha soprattutto a che fare con la dialettica tra “simile-vicino” e “diverso-lontano”: una dialettica di incontro o scontro a seconda delle situazioni e che in questo periodo fa riflettere. Penso ai tanti e delicatissimi argomenti che riguardano il nostro Paese, direttamente o indirettamente: ad esempio il crescente problema delle immigrazioni e della loro gestione, una realtà che non si può continuare a combattere-o-sopportare, arginandola tra equilibrismi e ideologie d’appoggio, mentre l’Europa effettivamente fa orecchie da mercante. Mercante, sì, proprio come quel Mercurio in Gemelli che almeno non è più dissonante a Nettuno ma, passando poi in Cancro, andrà a sommarsi all’opposizione tra Marte e Plutone, che non sembra per niente un aspetto di diplomazia, collaborazione, condivisione…

D’altra parte, è triste dover ammettere che questa Europa si è ormai identificata con il piano economico e commerciale ma resta quanto mai disunita a livello di scelte politiche, socioculturali, persino militari. C’è qualcuno che si prende la briga di legiferare sugli ingredienti della piadina romagnola ma non c’è mai nessuno pronto ad affermare: ok, l’Italia è in prima linea nell’accoglienza agli immigrati ma dobbiamo dare una mano perché il problema ci riguarda tutti e possiamo cercare soluzioni insieme! Magari. Gli Europei si sentono “insieme” quanto possono esserlo in un campionato di calcio, in cui solo il gioco è in comune ma non il fine… E a proposito di gioco, sembra alquanto pericoloso quello che sta giocando – si fa per dire – la Grecia: più che calcio sembra un tiro alla fune, o peggio un ricatto sottile e di scarsa chiarezza, laddove il ricattato e il ricattante si alternano continuamente al potere. In tal senso, l’opposizione tra la coppia Mercurio-Marte e Plutone sembra abbastanza eloquente, ancor più perché si precisa in occasione del Novilunio e sull’asse tra seconda e ottava casa (asse che sulle dinamiche economiche e finanziarie ha sempre qualcosa da dire). Parlo del tema dell’Italia, ovviamente, ma è lo stesso asse anche nella domificazione per Bruxelles, mentre per Atene restano in seconda casa i Luminari e i pianeti opposti si scontrano tra prima e settima (accordi, alleanze, discussioni, battaglie: IO e TU a confronto!).

Insomma, il “lontano-diverso” (associabile agli immigrati) si avvicina, anzi ci entra in casa, mentre il “vicino-simile” (l’UE o i singoli Stati europei) sembra distanziarsi, chiamarsi fuori, lavorare sempre e soltanto su ciò che separa e non su ciò che unisce. E sorvolo su un’altra situazione delicata, la tensione simile a una guerra ancora fredda tra Russia e USA, in cui la vicinanza geografica con la prima e quella politica con la seconda ci stringono in una morsa paradossale… Sorvolo perché il discorso ci porterebbe troppo lontano e comunque non può essere ristretto nemmeno astrologicamente a temi contestualizzati per spazi e tempi ridotti. E poi voglio chiudere con una nota ottimistica, legata alla congiunzione tra Venere e Giove, i pianeti “benefici” della tradizione che nel tema di Luna Nuova per l’Italia stanno proprio sul Fondo Cielo: il punto, tra altre cose, associato anche alle radici, alla Patria. Chissà che non arrivi qualche buona notizia almeno per le nostre faccende (lavoro ed economia reale): se non grazie ai nostri politici, magari dal turismo. E chissà che non ci dimostriamo migliori anche sul tema immigrazione: migliori degli altri europei e, magari, migliori rispetto a come noi stessi siamo stati finora. Se Giove è il lontano-diverso, Venere è pur sempre il pianeta della relazione… che fa rima con integrazione,

PIANO INDIVIDUALE
Di nuovo i segni Cardinali sono i protagonisti del mese, anche se soltanto il CANCRO può a buon diritto festeggiare il compleanno con l’energia dei pianeti nel segno. Non sono scomparsi i problemi, ma qualcuno si è già risolto, altri sono meno gravi, e ciò che soprattutto sta cambiando e cambierà è l’approccio alla realtà da affrontare: i mezzi e i fini. Aumentano le risorse e aumenta la capacità di utilizzarle, assieme alla sicurezza e alla fiducia! Anche i nativi ARIETE possono contare sull’ottimo trigono di Venere e Giove, anche se la dissonanza del loro pianeta Marte non è il massimo. Diciamo che dovranno sforzarsi di adottare comportamenti diversi da quelli suggeriti dal solo istinto, perché tra competizione e condivisione la differenza potrebbe essere notevole, sia in termini di appagamento immediato che come insegnamento: sulla vita e su sé stessi. Per quanto riguarda BILANCIA e CAPRICORNO, possono contare entrambi sul sestile del loro pianeta guida (rispettivamente Venere in Leone e Saturno in Scorpione), che sarà utile per tirare avanti in un mese comunque impegnativo o un po’ frustrante. Ciò che conta, e parlo per tutti, è evitare l’impulsività… che poi significa passività, anche quando sembra un attacco volontario o una difesa consapevole.

Tra i segni Fissi, TORO e SCORPIONE soffrono la dissonanza di Venere e Giove ma in compenso sono ben sostenuti dai passaggi in Cancro. Dico sempre che la contemporaneità di transiti armonici e dissonanti non significa che “si annullano a vicenda”: semmai, è possibile che ci siano alcune cose che non vanno ma in altri settori sia tutto ok, e ciò permette di avere a disposizione maggiori risorse per affrontare le difficoltà e maggiori occasioni per rigenerarsi. E dunque, in questo mese qualche preoccupazione sarà da mettere in conto, forse sul piano economico, ma in linea generale dovrebbe trattarsi di questioni passeggere; in ogni caso non vi farete scoraggiare! Viceversa, si potrebbero scoraggiare un po’ gli ACQUARIO, perché l’opposizione di Venere e Giove sarà più pesante e potrebbe riguardare anche le relazioni, certe aspettative deluse o certe richieste (da parte degli altri) eccessive. Anche per loro ci sarà l’appoggio di Mercurio, almeno sino all’8 luglio: ecco perché sarebbe meglio non rimandare eventuali discussioni o chiarimenti, stringere i denti per le urgenze così che, dopo l’8 luglio, ci sia più tempo per il relax. Ho lasciato per ultimi i nativi del LEONE perché per loro sembra proprio un buon mese: qualche inquietudine residua non è da escludere, ma la congiunzione tra i due pianeti benefici nel proprio segno è davvero una marcia in più! Si può fare molto, si può risolvere e recuperare: soprattutto l’amore sembra riprendere quota ed è un periodo ideale anche per le ferie!

Infine, i segni Mobili. Dopo un paio di mesi impegnativi, questo è un periodo di sollievo… e rilancio! GEMELLI e SAGITTARIO hanno il sostegno di Venere e Giove, VERGINE e PESCI quello del Sole, di Marte e – dall’8 luglio – finalmente anche quello di Mercurio. Vale la pena sfruttare questo mese, non soltanto per riprendere fiato e rigenerarsi, ma anche per agire, concludere, programmare, e in tal senso vi rimando all’oroscopo più dettagliato. Sarà comunque per tutti un inizio estate piacevole e proficuo.

Tabella del cielo del mese

Sole
Da 29°20’ dei Gemelli a 29°51’ del Cancro. Il Sole entra in Cancro il 21 giugno alle 18:39 (ora italiana).
Luna
Da 21°26' del Leone a 17°00' della Bilancia. Primo Quarto a 02°38' della Bilancia il 24 giugno. Luna Piena a 09°55’ del Capricorno il 2 luglio. Ultimo quarto a 16°21’ dell’Ariete l’8 luglio. Luna nuova a 23°14’ del Cancro il 16 luglio.
Mercurio
Da 07°39’ dei Gemelli a 28°35’ del Cancro. L’8 luglio entra in Cancro.
Venere
Da 13°51’ del Leone a 00°40’ della Vergine. Il 18 luglio entra in Vergine.
Marte
Da 27°35’ dei Gemelli a 18°55’ del Cancro. Il 24 giugno entra in Cancro.
Giove
Da 19°46’ a 25°53' del Leone.
Saturno
Da 29°38' a 28°22' dello Scorpione in moto retrogrado.
Urano
Da 20°00’ a 20°30' dell’Ariete.
Nettuno
Da 09°48' a 09°24' dei Pesci in moto retrogrado.
Plutone
Da 14°39' a 13°52' del Capricorno in moto retrogrado.
Tema di ingresso del Sole

Tema di Luna Nuova

Tema di Luna Piena

Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci